top of page

I docenti

paola.bezzo.yoga.in_edited.jpg

Paola Bezzo

Come coniugare due passioni? L’amore per i bambini e il richiamo verso lo yoga si sono fusi nell’insegnamento dello yoga ai più piccoli e nella formazione di nuovi insegnanti yoga per bambini!

Mi presento, sono Paola Bezzo, in arte Matilde. Vivo a Remanzacco, in provincia di Udine.
Fino al 2015 soprattutto moglie, madre e rebirther, fino a quando un’intuizione, mi fa capire che la mia strada può essere lo yoga bambini e la mia vita cambia.
Frequento un master che mi dà i fondamenti per poter iniziare ad insegnare ai bambini e mi ritrovo, un mese dopo, a tenere il mio primo corso.  I bambini sono entusiasti, e anche io. I corsi aumentano e i bambini anche.

Incoraggiata dall’osservazione degli effetti positivi che si possono riscontrare nei bambini che praticano yoga a lungo termine e dai feedback positivi che arrivano da genitori e insegnanti, decido di organizzare un Corso per formare nuovi insegnanti yoga per bambini, in modo che lo yoga si possa diffondere sempre di più.

Un nuovo corso, un nuovo metodo: “Yoga in Fiore®”.

​

Alessia Zoppe
_IMG1778.jpg

Alessia Zoppè

Sono la Dott.ssa Alessia Zoppè e sono Psicologa dello Sviluppo e dell’Educazione. Dopo la Laurea conseguita a Padova mi sono specializzata in Psicoterapia Sistemico Familiare presso la Scuola Naven di Udine. Sono iscritta all'Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia (n°1305 sez.A). Sono abilitata per l’utilizzo della tecnica EMDR, usata in casi di traumi e situazioni di disagio psicologico. I miei studi, la mia esperienza ma soprattutto la mia personalità mi portano ad accogliere e ad ascoltare i bisogni dei bambini e degli adolescenti sia in ambito scolastico che in quello psicopedagogico. La mia spiccata propensione alla creatività permette di trasmettere e far riflettere i bambini verso temi e valori complessi. Nelle mie progettualità spesso mi capita di promuovere l’importanza del mondo delle emozioni e dell’affettività. Credo che la famiglia vada accolta e supportata perché possa essere capace di fornire una “base sicura” per uno sviluppo psicofisico funzionale dei più piccoli. Svolgo la mia attività con bambini di ogni età e adulti che richiedono un supporto psicologico. I bisogni del singolo vengono interpretati come risultato di un intersecarsi complesso tra esperienza soggettiva e qualità delle relazioni interpersonali più significative.  Supportando i bambini/ragazzi nei compiti, ho voluto approfondire le tematiche dei DSA e BES, partecipando ad un corso di formazione organizzato dall’Hattiva Lab e diventando così tutor per i disturbi dell’apprendimento. La curiosità ad apprendere nuovi strumenti per relazionarmi al meglio con i bambini e ad accompagnarli nella crescita, mi ha portata ad intraprendere il corso di formazione per insegnate di Yoga Bimbi, mettendo assieme ciò che ho appreso con ciò che sono.

Marianna

Marianna Fontanelli

Dal giorno in cui ho scoperto il circo non ho più smesso!

Me ne sono innamorata in particolar modo poichè il circo, avendo mille sfaccettature e discipline (equilibrismo, giocoleria, acrobatica solo per citarne alcune) è un’attività adatta a chiunque, dai piccolissimi agli anziani. Sia per sportivi sia per persone sedentarie o con capacità motorie ridotte. Ho frequentato la scuola romana di circo e preso il diploma IDAC come insegnante di discipline acrobatiche presso la FLIC Scuola di circo.

 

Per questo motivo compio studi continui per allargare sempre di più il bacino di utenza di quest'arte, dalla fascia d'età pre scolare all’età adulta.

 

Nel progetto Yoga in Fiore proporrò giochi di psicomotricità, movimento e circo bimbi (differenziati per età).   

Silvana
silviana-sansoni.jpg

La mia passione è la psicologia; fin da piccina, mi ricordo di aver sempre avuto la sensazione che le persone che mi circondavano presentassero una faccia che nascondeva un mondo sommerso: era quel mondo, che solo oscuramente percepivo, a farmi sentire a volte al sicuro, a volte in pericolo con loro, ed è di quel mondo nascosto che amo prendermi cura nel mio lavoro.

Dopo la laurea, il tirocinio in Ospedale psichiatrico e alcune esperienze nel campo dell'assistenza ai tossicodipendenti e ai minori, ho abbandonato la Psicologia per l'insegnamento nelle scuole elementari, mi sono sposata e ho avuto tre splendide e impegnative figlie.

Con la nascita della terza figlia, l'antica passione è però riesplosa e ho ripreso la mia formazione:

per anni mi sono sottoposta a terapia psicoanalitica, ho ottenuto il diploma in Mediazione Familiare e quello dell'Accademia di Psicogenealogia, ho avuto diverse esperienze con le tecniche di guarigione genealogica di Alejandro Jodorowsky. In questo appassionante percorso, una tappa fondamentale è stato l'incontro con il Rebirthing Traspersonale della scuola di Filippo Falzoni Gallerani: da allora l'uso del respiro è sempre stato la mia guida sia nella vita quotidiana che nella professione. Più che con i problemi delle persone, ritengo di lavorare con le loro risorse, e questo viaggio, che qualcuno ha definito “archeologia del futuro”, si rivela ogni giorno assolutamente affascinante.

Silviana Sansoni

Stefano
Stefano Andreutti.jpg

Stefano Andreutti

Ho svolto i primi studi presso la scuola di batteria Dante Agostani a Parigi. Rientrato in Italia ho frequentato la scuola di musica “Suono Improvviso” di Venezia. Oltre allo studio della batteria mi sono avvicinato alle percussioni, studiando quelle afro cubane, e recandomi anche a Cuba per approfondire la tecnica.

Ho frequentato il CDM di Rovereto (TN) studiando percussioni brasiliane e svolto alcuni seminari di percussioni africane e arabe. Negli anni seguenti dopo aver svolto una lunga attività concertistica mi sono avvicinato alla didattica partecipando a dei corsi di formazione musicale per bambini con la metodologia Orff presso il SIMEOS di Verona e il sistema Kodaly tramite l’associazione UT RE Mi di Cividale del Friuli.

In concomitanza ho frequentato dei corsi di musicoterapia a Trieste presso la Casa della Musica e di ritmoterapia a Perugia iniziando in seguito a proporre in Friuli l’attività del Drum Circle, presso le varie realtà sociali e le onlus e collaborando con l’Azienda Sanitaria della provincia di Udine.

Attualmente oltre all’attività di insegnante di batteria e percussioni, svolgo progetti musicali per bambini nelle scuole dell’infanzia e nelle scuole primarie e laboratori specifici per persone diversamente abili e autistiche.

Manuela
manu 2.jpg

Da quasi vent’anni seguo un percorso di ricerca che mi ha portata, attraverso diverse discipline, all’approfondimento e alla comprensione del rapporto tra corpo, mente ed emozioni.

Alla ricerca di armonia ed equilibrio, nel 2003 mi avvicino allo yoga, in un momento complesso della mia vita, nel quale sentivo il bisogno di ritrovare l'equilibrio che mi riconciliasse nel ruolo di figlia, compagna e futura madre. Negli anni successivi conseguo diversi diplomi yoga, adulti e bambini. Ma è l'Odaka il metodo che mi appartiene di più.

E quando la Trasformazione avviene, i limiti, le usuali abitudini di movimento e i pensieri si sciolgono e creano spazio per un equilibro nuovo dove il pieno esiste solo grazie al suo opposto.

Essere centrata è il regalo più prezioso ricevuto in dono da Odaka Yoga,  fondermi con il mio corpo tanto da diventare liquida è l'esperienza di libertà più grande che abbia mai sperimentato, ogni posizione in movimento crea spazio per un dialogo con le mie paure più profonde offrendomi la possibilità di superarle.

Guerriera dello Yoga, capace di adattarsi alle circostanze, essendo flessibile e completamente integrata: un essere fluido e trasformato. 

"Liquify your limits and flow with us"

Manuela Cilli

Elena
elena-finessi.jpg

Nasco e cresco con una grande passione per l’arte ed ogni forma d’espressione in generale.

Per me bellezza è comunicazione, e credo in tutti quei canali che permettono d’interagire con se stessi, con gli altri e con l’ambiente.

La creatività in questo senso, intesa come forma di apertura e dialogo con la realtà circostante, mi ha sempre guidata nelle mie scelte e nel mio sentire.

In particolare mi sono formata nel campo della danza e del teatro, vedendo nella consapevolezza del corpo e della voce la fonte essenziale per liberare la personalità dai limiti del quotidiano.

Cerco, per quanto posso, di stimolare le persone ad osare e ad assecondare un istinto gestuale prima ancora che mentale, amo intrecciare le varie forme espressive e mi piace proporre le esperienze come un grande gioco, sia agli adulti che ai bambini… C’è forse qualcosa di più serio del gioco?L’arte per come la intendo non è quindi un canale di finzione, ma di verità e guarigione, in cui siamo tutti artisti e attori sulla scena, così come nella vita..

Penso che le persone siano un po' come degli equilibristi: in parte esprimiamo noi stessi nel mondo, in parte è il mondo ad esprimersi attraverso di noi. Rendere più fluida questa danza è ciò che mi dà gioia e incoraggia il mio percorso.

Elena Finessi

laura-rossi.jpg

1234

Laura Rossi

evi yogainfiore.jpg

Sono Evi, mamma di tre figli ormai grandi.
Ho avuto la fortuna di godermi le loro gravidanze e la loro iniziale crescita senza l'impegno del lavoro.
Con loro ho imparato a vivere a pieno le giornate ad accogliere tutto arrichendomi nel tempo.
Con l'ultima figlia ho avuto l'opportunità di un percorso presso un asilo nido, parte time, in modo da poter continuare a vivere i miei figli specialmente una mia figlia, una bimba, ormai signorina, "speciale ".
L 'esperienza di mamma, la fortuna di essere a contatto continuo con i bimbi, l'essere una figura di aiuto alle insegnanti, hanno migliorato negli anni le mie capacità, il sapermi muovere nel mondo Nido.
Sono da qui iniziate delle formazioni mirate, partendo da "asilo nel bosco" e tra una di queste mi è capitato tra le mani il volantino di Yoga in fiore: ha cambiato il mio modo di essere, come un dono. Ha modificato la mia vita, il sapermi ascoltare, il trovare momenti solo per me, una crescita interiore, è stato il mio percorso, tanto atteso!
Poi c'è stato il corso " Yoga per bimbi con bisogni speciali" ed infine quello "Yoga al Nido".
Ecco, Yoga al Nido è energia pulita, la semplicità, i tempi lenti che rendono ogni lezione un regalo prezioso per me insegnante e per i bambini. 
Quello che faccio nello Yoga, è la parte più bella di me.

Evi Bolzicco

giada giacomel yogainfiore.jpeg

Mi chiamo Giada, sono un’insegnante Yoga in Fiore, e sono una lettrice seriale. Adoro perdermi tra le pagine dei libri e degli albi illustrati, ed esplorare luoghi, persone ed emozioni. Grazie al Kamishibai ho potuto unire le mie passioni per la lettura e per il mondo dell’infanzia. Nel 2021 ho infatti conseguito il master in Kamishibai con la casa editrice Artebambini, percorso che mi ha permesso di scoprire le immense potenzialità di quest’ arte.

Gianni Rodari ha definito le storie strumenti per arrivare alla realtà. Trovo che questa definizione sia perfetta per descrivere l’arte del Kamishibai, o teatro di carta, che ci permette di entrare nella realtà attraverso il butai, la valigetta in legno a forma di teatro. Il Kamishibai è una forma itinerante di narrazione visiva, che unisce immagini, parole e rappresentazione. Mi piace definirlo una sorta di albo illustrato viaggiante, ed esattamente come l’albo permette di vivere esperienze, situazioni ed emozioni nel massimo rispetto dei tempi del bambino.

E che c’entra il Kamishibai con lo Yoga bambini in Fiore? Le storie permettono di trasmettere valori e insegnamenti in linea con la tradizione, e propongono le asana in modo più dinamico, favorendo il movimento indispensabile al bambino. Ecco che il Kamishibai diventa un albo illustrato viaggiante in fiore.

Giada Giacomel

I nostri collaboratori

image.jpg

Vi presento chi collabora con me per far sì che i corsi e le attività si svolgano nel migliore dei modi.

Vi presento allora Laura, una grande mano logistica per tutto quanto riguarda il materiale e aspetti organizzativi; Giovanni, un capace aiuto per la segreteria e la ricerca contributi; Michela, che mi sta aiutando ad aprire un cassetto dove custodisco un sogno; Alessia, new entry, gli ultimi bei post su facebook sono suoi; Angelo, che quando c'è bisogno ha sempre la macchina fotografica pronta; ed Edoardo ... senza di lui non ci sarebbero i miei siti web.

bottom of page